TLC dal 1995 la tua emittente televisiva...
...se vuoi uno spazio televisivo per sponsorizzare la tua attività commerciale, chiama allo 081.892.15.43 oppure al 333.53.21.255 o scrivici all'email teleliberacampania@libero.it. - Personale di esperienza nel settore sarà a tua completa disposizione.

CASAL DI PRINCIPE - Rosa Landolfo Responsabile Provinciale dell'OIPA si presenta agli elettori nelle fila di Renato Natale

“La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali” (M.Gandhi) con queste parole Rosa Landolfo si presenta attraverso le pagine dei suoi social agli lettori di Casal di Principe.

 in foto Rosa LANDOLFO

La giovane diplomata classe 94' si candida per un posto al Consiglio Comunale nelle fila di Renato Natale.

"Cari amici," - pubblica dai suoi canali social - "Come molti di voi sanno, ho scelto di presentarmi alle prossime elezioni amministrative a supporto del sindaco uscente, Renato Natale. La lealtà e la trasparenza ha contraddistinto il dott. Natale, rispetto a chi, da anni, ha fatto finta che alcune problematiche non esistessero, chiudendo gli occhi, lavandosene le mani; tra queste il randagismo. Per decenni, per molti amministratori il fenomeno del randagismo non è mai stato un problema, anzi, oggetto di fantomatiche soluzioni. È stato, da sempre, messo in secondo o addirittura, al terzo posto. Nel mentre, l’inerzia e la non curanza ha causato danni per la collettività e i primi a soffrirne sono proprio gli animali. Volendo fare un esempio: il canile convenzionato non accettava più i cani di Casal di Principe perché avevano molti contenziosi pendenti. Con l’attuale sindaco abbiamo iniziato a fare grandi passi in avanti, ragionando insieme.  Tra le più importanti: LA STERILIZZAZIONE DI MASSA.  Iniziative del genere hanno permesso di diminuire notevolmente la nascita di altri randagi, cani e gatti, riportandoli sul territorio come la legge prevede; abbattendo i costi per detenerli a vita nei canili/gattili, tra l’altro luoghi dannosi per gli stessi animali."

- Chiude il suo post di presentazione - "Abbiamo organizzato giornate microchip gratuite nelle piazze di Casal di Principe dando la possibilità ai cittadini che hanno uno o più cani padronali di mettere GRATIS il microchip per essere in regola (il microchip è obbligatorio per legge).  Abbiamo evitato, così, altri casi di abbandoni e di conseguenza, altri randagi. C’è molto altro da fare. Credo in questa causa, credo nella volontà del sindaco uscente di voler trovare, insieme, una soluzione definitiva."

dalla redazione